750 grammes
Tutti i nostri blog di cucina Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Metodo e denominazione che invano cerchereste sfogliando classici di culinaria: per questo motivo mi ci soffermo volentieri.  CONTORNO semplice e alla buona, ma il sapore è un FIOR DI SAPORE, tutto suo che nulla a da invidiare a preparazioni complicate e aristocratiche, Anche se io non credo nell’aristocrazia di un singolo piatto, piuttosto penso che la buona cucina sia TUTTA ARISTOCRATICA anche se popolare.

  Queste patate si condiscono con la SANTOREGGIA

già nota ai Romani che gli attribuivano doti afrodisiache. Nulla ci conferma questo fatto anzi vi sono serissimi dubbi, comunque noi per non sbagliare prendiamoci una doppia porzione di PATATE ALLA SPAZZACAMINA (questo è il vero nome di questo piatto) e raccomando al cuoco di abbondare in santoreggia.

PREPARAZIONE:

- In una pentola dai bordi alti e col coperchio si fondono 50g di lardo tritato finissimo, 500g di patate tagliate a fette di un centimetro.

- Si fanno rosolare per una decina di minuti ricordate SENZA SALE (importantissimo!) muovendole con un cucchiaio di legno perché NON prendono colore.

- Si bagnano con acqua bollente, si salano, si aggiunge prezzemolo e uno spicchio d’aglio, e si cuociono lentamente, coperte, per una ventina di minuti, tenendogli un occhio e aggiungendo, se è il caso, altra acqua bollente.

- Sul finire la patata non è più tenace e compatta, ma comincerà a sfarsi, è il momento di aggiungere un bel trito di SANTOREGGIA.

Buon appetito, Ivana in cucina

vedi altre ricette per le patate.

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
commenti

IVANA IN CUCINA

 IVANA IN CUCINA

" UN NUOVO TRATTATO per evadere dalla vostra routine, e tornare ai gusti semplici, alla natura, ai piaceri ancestrali."

Post recenti

Ospitato da Overblog